avanti 29/10/2010 - Formazione in azienda, un’opportunitą finanziata da Fondimpresa

La formazione in azienda ha sempre rappresentato un’opportunità di crescita e di miglioramento delle capacità dei lavoratori tanto più in un momento delicato come quello che stanno passando le nostre aziende, durante il quale è indispensabile affacciarsi al mercato con prodotti innovativi e con una forza lavoro preparata al miglioramento continuo richiesto. Per questi motivi la formazione del personale diventa una mossa vincente per l’affrontare le nuove sfide che il mercato del lavoro propone.

A tale scopo alle aziende viene fornita la possibilità di aderire a Fondimpresa, un fondo con il quale è possibile finanziare i propri programmi formativi.

Meno burocrazia, completa autonomia nella gestione del finanziamento e bilateralità sono le importanti novità che hanno contribuito a rendere la formazione un valore per tutti. Un'opportunità di sviluppo per le imprese d'ogni dimensione e settore, e una garanzia di crescita sicura per gli occupati: quadri, impiegati e operai. Soprattutto in materia di salute e sicurezza.

Ad oggi oltre la metà delle imprese e dei lavoratori italiani sono già stati coinvolti.

Infatti con Fondimpresa ricevere i finanziamenti è altrettanto semplice, basta solo aderire al fondo. In questo modo il contributo dello 0.30% versato all'INPS viene accantonato su un conto aziendale individuale da utilizzare per l'aggiornamento dei propri dipendenti.
Ogni azienda può ricevere i finanziamenti secondo due modalità; con il Conto Formazione e con il Conto di Sistema.

Conto Formazione.
Il Conto Formazione è individuale, ovvero, delle singole imprese aderenti. Ed è costituito dal 70% degli accantonamenti accumulati sulla base dello 0,30% versato a Fondimpresa. Questo conto è a completa disposizione dell'imprenditore, che può decidere di fare formazione ai propri dipendenti secondo modi e tempi che ritiene più opportuni.

Conto di Sistema.
Il Conto di Sistema è un conto collettivo pensato per sostenere le aziende aderenti di piccole dimensioni. Questo Conto utilizza il 26% dei contributi versati a Fondimpresa e serve a finanziare attività formative tra le aziende dello stesso territorio o settore, o attività di studio e ricerca funzionali alla gestione del Fondo.

 

Verificate con il Vostro consulente del lavoro se la Vostra impresa è già iscritta a Fondimpresa, in caso contrario l’iscrizione è molto semplice. Basterà infatti scegliere nella "DenunciaAziendale" del flusso UNIEMENS aggregato, all'interno dell'elemento "FondoInterprof", l'opzione "Adesione" selezionando il codice FIMA ed inserendo il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all'obbligo contributivo. In questo modo, si indica la propria volontà di affidare a Fondimpresa il proprio contributo INPS dello 0,30%.

 

Fonte: Fondimpresa