avanti 20/04/2011 - BANDO: Sostegno finanziario alle imprese

La Camera di Commercio della Provincia di Venezia promuove un Bando di finanziamento per agevolare le micro, piccole e medie imprese della provincia di Venezia in materia di consulenza e formazione (formazione su salute e sicurezza o spese di consulenza sui temi dello sviluppo d'impresa, innovazione tecnologica ed efficienza energetica). Alla misura è stato assegnato uno stanziamento complessivo di € 120.000,00.

Erogazione di contributi a fondo perduto per la partecipazione delle imprese ad iniziative di formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, o la parziale copertura di spese di consulenza sostenute dal 1 gennaio al 30 giugno 2011, per le seguenti iniziative:

 elaborazione di un check up aziendale per l’internazionalizzazione: piano strategico di marketing internazionale, realizzazione di ricerche di mercato/prodotto, verifica delle procedure tecniche per l’export (dogane, trasporti, autorizzazioni, certificazioni);

  • elaborazione di studi di fattibilità tecnica preliminari ad attività di ricerca industriale o di sviluppo sperimentale di processi innovativi di prodotto e utilizzo di nuove tecnologie;
  • consulenza per adeguamento di documenti, procedure e manuali operativi in conformità del Testo Unico sulla Sicurezza;
  • pianificazione economico finanziaria strategica, finalizzata allo sviluppo d’impresa (esclusi costi ordinari di gestione connessi ad attività regolari, quali la consulenza fiscale, legale e la pubblicità), anche in riferimento a percorsi di strutturazione e consolidamento aziendale di imprese sociali e cooperative
  • innovazione tecnologica e assistenza tecnica al trasferimento tecnologico, nonché progetti di sviluppo in materia brevettuale e spese di consulenza e assistenza connesse ai diritti di proprietà industriale;
  • consulenza per migliorare l’efficienza ed il risparmio energetico e studi di fattibilità preliminari ad investimenti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

 Il contributo per ciascuna azienda sarà pari al 50% delle spese sostenute e riconosciute come ammissibili – al netto di IVA - purché riferite a costi per iniziative realizzate nel periodo 1 gennaio al 30 giugno 2011, fino ad un massimo di € 2.500,00.

Il bando si apre il 01 APRILE 2011 e si chiude il 30 GIUGNO 2011. Si precisa che saranno ammessi,  retroattivamente, anche i costi sostenuti dal 1/01/2011 fino alla chiusura del bando.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci!

 

Fonte: CCIAA di Venezia