avanti 15/02/2009 - Privacy: prescrizioni del Garante per la figura dell' “amministratore di sistema”

Il Garante, con un provvedimento generale del 27 novembre 2008 (in G.U. n. 300 del 24 dicembre 2008), ha dettato specifiche prescrizioni sulle caratteristiche, mansioni ed attività del soggetto che all'interno di una organizzazione sovraintende ad un sistema informatico, o ad un sistema di data base (cosidetto “amministratore di sistema”). Tali indicazioni non sono, tuttavia, obbligatorie per i trattamenti effettuati esclusivamente per fini amministrativo-contabili, poiché caratterizzati da rischi minori per gli interessati. L'adozione delle misure ed accorgimenti prescritti dal Garante dovrà avvenire entro il 23 aprile 2009 per i trattamenti già esistenti.

Si tratta di una serie di misure ed accorgimenti obbligatori (ai sensi dell'art. 154, 1°comma, lettera c del Codice della privacy) diretti a regolamentare questa delicata funzione aziendale, e la cui inosservanza, di conseguenza, è ora sottoposta all'applicazione delle nuove sanzioni pecuniarie amministrative da 30.000 € a 180.000 €, introdotte con il recente D.L. n. 207 del 2008.

Fonte: sito Garante della Privacy