avanti 23/08/2011 - Rifiuti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto di abolizione del Sistri

Il Sistri, il nuovo sistema di tracciamento digitale dei rifiuti che avrebbe dovuto entrare in vigore dal prossimo 1 settembre, è stato ufficialmente abolito. Il decreto (n° 138/2011) è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 13 agosto in seno al capitolo sulle "Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo".

Il provvedimento è ora in attesa di conversione in legge per il definitivo stop al sistema.

Con l'abolizione del Sistri resterà in vigore l’attuale sistema di gestione dei rifiuti speciali: registro di carico e scarico, formulari di trasporto e il MUD "Modello Unificato di Dichiarazione" annuale dei rifiuti.

Tuttavia il decreto sopracitato dovrà essere convertito in legge e non è escluso che fino a tale momento non vi siano ulteriori modifiche in materia di rifiuti. Ulteriori informazioni saremo in grado di fornirle non appena verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo di legge definitivo.

 

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci!

 

Fonte: Ign/Adnkronos