avanti 29/04/2014 - SISTRI: Contributo per l’anno 2014

La vigente disciplina prevede che il versamento del contributo SISTRI sia effettuato entro il prossimo 30 aprile, peraltro il ritardato pagamento non è oggetto di sanzioni considerato che fino al 31 dicembre 2014 non si applicano le sanzioni relative a SISTRI.

Secondo quanto previsto dalla vigente disciplina i soggetti obbligati ad aderire a SISTRI devono versare al momento dell'iscrizione e successivamente entro il 30 aprile di ogni anno il cd. contributo SISTRI.

Il Ministro dell'Ambiente ha recentemente firmato un decreto ministeriale nel quale viene previsto, tra l'altro, il rinvio del termine di versamento del contributo al 30 giugno 2014. Tale decreto ministeriale non è ancora stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale.


In merito a tale aspetto si ritiene opportuno inoltre segnalare che fino al 31 dicembre 2014 non si applicano le sanzioni relative a SISTRI previste dagli articoli 260-bis e 260-ter del d.lgs. n. 152/2006, pertanto, fino a tale data non è applicabile la sanzione prevista dall’art. 260-bis , comma 2, per l'omesso pagamento del contributo SISTRI nei termini previsti.

 

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci!

 

Fonte: Ministero Ambiente